Sabato, 17 Settembre 2011 00:00

Still life fai da te

tavolo05

Il tavolo da still-life che mi sono costruito  doveva avere una caratteristica fondamentale occupare poco spazio nei momenti di inutilizzo. Così ho pensato di costruire un tavolino pieghevole e che potessi rippore facilmente in un armadio. 
Le misure del set 50x50 per un altezza di 25cm.

Materiale acquistato:

  • 5 quadrelli di legno di 2 cm e mezzo per un'altezza di un metro
  • 4 cerniere con attacco quadrato di 2,5cm x2,5cm per chiusura zampe
  • 4 staffe pieghevoli con autobloccante per movimente pieagamento zampe
  • 2 guide in alluminio lunghe 50cm e con spessore di almeno 2,5 mm
  • 1 lastre 50x50 in plexiglass bianco opaco di almeno 3 mm

Tagliare 4 pezzi da 50 cm con angolo del taglio a 45°
Tagliare 2 pezzi da 25 cm da due quadrelli da un metro (uno per ogni quadrello)
Tagliare 2 pezzi da 75 cm
Tagliare 2 pezzi da 50 cm dal quinto quadrello

Incollare i quattro pezzi da 50 cm con taglio angolare in modo da formare una cornice quadrata di 50 x 50, dopodichè incollare sulla cornice il piano in plexiglass di 50x50.
Con i due pezzi da 25cm e uno da 50 cm costruire il supporto delle zampe anteriori creando una H con le due zape da 25 distanziate tra loro di 50 cm.
Stassa cosa deve essere fatta con i pezzi in legno di 75cm posizionando 'asse da 50 cm alla stessa altezza in cui è stato posto l'asse delle zampe anteriori.
Una volta creati tutti i pezzi occorre assemblare le zampe alla base tramite le cerniere. Attenzione a posizionare le cerniere nel verso giusto in modo da far ripiegare le zampe verso l'interno. Una volta montate le zampe il nostro oggetto avrà più la forma di una sedia che di un tavolino

Pubblicato in Tutorial

News dal mondo dell'immagine

I più importanti eventi della fotografia internazionale.
  • La fotografia aerea incontra l'arte. Esce il nuovo numero di Zoom magazine

    La bellezza del mondo visto dall’alto.

    Grazie a incredibili 12 fotografi professionisti possiamo vedere il mondo da una prospettiva unica e speciale che noi, da terra, non riusciremmo neanche a immaginare. Dall’alto dei loro voli, dalla cima di una gru o da piattaforme mobili innalzate verso il cielo a decine di metri, ci arrivano panorami geometrici portentosi, mappe sorprendenti per bellezza di forme e di colore, disegni intriganti di un pezzo di territorio che – prime di vedere queste immagini - credevamo di conoscere.

    "Sono molti i fotografi paesaggisti che prediligono una visione dall’alto e che abbiamo intervistato in passato per i numeri di Zoom Magazine: Edward Burtynsky, Massimo Vitali, Michael Najjar e Andreas Gursky, per citarne alcuni. Queste loro prospettive d’alta quota sono apprezzatissime sia dagli spettatori che rimangono invariabilmente a bocca aperta per lo stupore, sia dai collezionisti disposti a investire cifre altissime per avere le loro maestose stampe. Abbiamo quindi voluto approfondire questo punto di vista peculiare in un numero speciale dedicato a quei grandi artisti che uniscono fotografia dall’alto e arte. Sebbene ciascuno abbia la propria chiave di lettura del territorio, li accomunano due caratteristiche importanti: dedicare tuttala propria ricerca fotografica a questa prospettiva “elevata” e stampare in formato gigante per regalare allo spettatore la sensazione di essere lassù." Sara Namias

    Scopri di più!

Le mostre internazionali

Aggiornamento costante sulle date e i luoghi delle mostre di fotografia nel mondo.

Canon News – Canon Club Italia

Associazione Nazionale Domiad Photo Network

Workshop Fotografia – Canon Club Italia

Associazione Nazionale Domiad Photo Network
  • Venezia By Night Con Roberto Fiocco | Evento Gratuito
    Dopo la scorsa edizione che ha visto la partecipazione di oltre 150 persone, anche quest’anno invaderemo Venezia con tantissimi figuranti in maschere veneziane del ‘700 lungo il percorso! Partecipazione gratuita con obbligo di prenotazione qui:...
  • 8° Meeting Nazionale di Fotografia UCOP 2018
    L’evento più ricco ed emozionante di sempre, nella sua ottava edizione si arricchisce di iniziative e attività di primo piano, workshop e attività rigorosamente gratuite e si distingue per essere la prima manifestazione nazionale ad...
  • SEPULCHRUM, l’evento fotografico dell’anno torna con la terza edizione.
    SEPULCHRUM, l’evento fotografico dell’anno torna con la terza edizione. Niente atmosfere lugubri e sanguinolenti della prima stagione; scordatevi anche le atmosfere plumbee e apocalittiche di Wasteland. Per il nuovo capitolo della nostra antologia vi portiamo nel...

Chi Sono

Un po di biografia

Novità Tecnologiche

Notizie da zmphoto

Concorsi FIAF

Calendario aggiornato concorsi FIAF

Contatti

Clicca qui per contattarci via mail

Corso fotografico

Introduzione alla fotografia digitale

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie essenziali per il funzionamento di questo sito sono già stati impostati .Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra politica sulla privacy .

  Io accetto cookies di questo sito.
EU Cookie Directive Module Information